INDIRIZZI DI STUDIO:  - SCIENTIFICO -||- SCIENTIFICO - SCIENZE APPLICATE -||- LINGUISTICO -

Indirizzi Studio

I nostri indirizzi di studio

INDIRIZZI DI STUDIO

 

INDIRIZZO SCIENTIFICO

Il percorso indirizza lo studente allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica e favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Si tratta di uno studio mirato a sviluppare conoscenze e abilità, maturare competenze necessarie per perseguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.

clicca qui per maggiori informazioni

 

INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE

Il percorso formativo fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, intensificando lo studio delle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, della terra, dell’informatica e delle loro applicazioni, anche attraverso la pratica laboratoriale.

clicca qui per maggiori informazioni

 

INDIRIZZO LINGUISTICO

Si tratta di un percorso che indirizza allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Lo studente approfondisce e sviluppa le conoscenze e le abilità, matura le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano, e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

clicca qui per maggiori informazioni

 

Indirizzi Studio

Linguistico

INDIRIZZI DI STUDIO

 

Si tratta di un percorso che indirizza allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Lo studente approfondisce e sviluppa le conoscenze e le abilità, matura le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano, e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

A conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, gli studenti dovranno:

- avere acquisito in due lingue moderne strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;

- avere acquisito in una terza lingua moderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;

- saper comunicare in tre lingue moderne in vari contesti sociali e in situazioni professionali utilizzando diverse forme testuali;

- conoscere le principali caratteristiche culturali dei paesi di cui si è studiata la lingua, attraverso lo studio e l’analisi di opere letterarie, estetiche, visive, musicali, cinematografiche, delle linee fondamentali della loro storia e delle loro tradizioni;

- riconoscere in un’ottica comparativa gli elementi strutturali caratterizzanti le lingue studiate ed essere in grado di passare agevolmente da un sistema linguistico all’altro;

- essere in grado di affrontare in lingua diversa dall’italiano specifici contenuti disciplinari;

- sapersi confrontare con la cultura degli altri popoli, avvalendosi delle occasioni di contatto e di scambio.

 

QUADRO ORARIO - ORGANIZZATIVO

Insegnamenti 1° biennio 2° biennio 5° anno
1° anno 2° anno 3° anno 4° anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua e cultura latina 2 2 - - -
Lingua e cultura straniera 1* 4 4 3 3 3
Lingua e cultura straniera 2* 3 3 4 4 4
Lingua e cultura straniera 3* 3 3 4 4 4
Storia e geografia 3 3 - - -
Storia - - 2 2 2
Filosofia - - 2 2 2
Matematica** 3 3 2 2 2
Fisica - - 2 2 2
Scienze naturali*** 2 2 2 2 2
Storia dell'arte - - 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o Attività alternative 1 1 1 1 1
Ore totali
27 27 30 30 30

* E' compresa 1 ora settimanale di conversazione col docente di madrelingua
**        con Informatica al primo biennio
***      Biologia, Chimica, Scienze della Terra
N.B. Dal primo anno del secondo biennio è previsto l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica (CLIL), compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse assegnato, tenuto conto delle richieste degli studenti e delle loro famiglie. Dal secondo anno del secondo biennio è previsto inoltre l’insegnamento, in una diversa lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL), compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse assegnato, tenuto conto delle richieste degli studenti e delle loro famiglie.

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

News - Ultime circolari

Circolari

Circolare n. 5 - Prove d'esame

DOCENTI - FAMIGLIE - STUDENTI

Circolari

Circolare n. 4 - Prossime lezioni

FAMIGLIE - STUDENTI

Circolari

Circolare n. 3 - Disposizioni aule

DOCENTI - ATA - STUDENTI

Circolari

Circolare n. 2 - Nuovi percorsi

ASL

Circolari

Circolare n. 1 - Orario

DOCENTI

Leggi tutto...

News - Ultime notizie

Libreria

Notizie

Prestito libri

NEWS

Sciopero

Notizie

8 Marzo 2019 - Sciopero della scuola

NEWS

Nuova biblioteca

Notizie

Marzo 2019 - apertura nuova biblioteca

NEWS

Leggi tutto...

Link Utilità

  • MIUR
  • Scuola in Chiaro
  • 18App
  • Carta del Docente
  • Pago in Rete
Torna all'inizio del contenuto